Classica

Musica classica
Ascoltare Haydn o Mozart, Monteverdi o Astor Piazzolla, nel bosco di San Vivaldo, tra le cappelle della piccola “Gerusalemme” di Toscana, sotto lo sguardo degli abitanti immobili in terracotta policroma, che in quelle cappelle dimorano da 500 anni. Si può desiderare di più in pomeriggio estivo? È il privilegio che si ha nelle domeniche di luglio quando va in scena Classica. La rassegna Classica è uno degli appuntamenti da non perdere dell’Estate Montaionese. Un omaggio alla musica di ogni tempo, realizzato dai Comuni di Montaione e Gambassi Terme, in due scenari d’incanto: la Pieve di Santa Maria a Chianni e la “Gerusalemme” di San Vivaldo. I concerti sono tenuti da formazioni dell’Orchestra Regionale Toscana. Fondata a Firenze nel 1980, l’O.R.T. è considerata una tra le migliori orchestre in Italia. L’eccellenza dei suoi 44 musicisti l’ha portata a esibirsi nei festival e nelle più prestigiose sale da concerto d’Europa e del mondo. La sua versatilità le consente di esibirsi anche in agili formazioni cameristiche, e proprio i suoi gruppi di solisti, dal trio al quintetto, al piccolo ensemble, sono protagonisti dei pomeriggi musicali a San Vivaldo. Concerti che abbinano le più celebri pagine della letteratura musicale a scelte originali di opere e autori meno noti al grande pubblico. In ogni caso, la cornice di San Vivaldo e gli strumentisti dell’Orchestra Toscana sono un connubio che rende Classica un’esperienza che non si dimentica.